Vendite online e gestione Marketplace

In questi ultimi anni abbiamo assistito ad una crescita del Business online e le Aziende, oltre ai tradizionali canali di vendita, hanno iniziato a utilizzare strumenti di e-commerce per operare con i propri Clienti (B2B) e per acquisire nuovi utenti finali (B2C) ed hanno cominciato a presidiare anche i Marketplace più noti. La parola d’ordine oggi è: “vendere in modalità multi canale” per non perdere alcuna opportunità!
Se da una parte questo nuovo impulso ha reso evidenti i vantaggi della omnicanalità, dall’altra ha fatto emergere le grandi complessità derivanti dalla sincronizzazione bidirezionale tra i gestionali e le tipiche piattaforme di e-commerce come Magento, PrestaShop, Shopify, WooCommerce e con i Marketplace come Amazon, eBay, ManoMano, ecc.. In pratica tutte le Aziende hanno compreso che non basta mettere online articoli, foto e schede prodotto ma occorrono sistemi perfettamente integrati e automatismi completi!

WHERE ITS ERP - la Soluzione Software totalmente integrata 

WHERE ITS ERP è una soluzione in grado di offrire una visione unica e centralizzata per gestire tutti i canali di vendita fisici e online. WHERE ITS ERP ha una gestione nativa di tutti i punti vendita fisici (magazzini centralizzati e showroom) e attraverso dei moduli specializzati offre soluzioni perfettamente integrate per la gestione di tutti gli strumenti di e-commerce (B2B, B2C, Mobile App, Preventivazione Web in ShowRoom) e per la gestione automatica di tutti i Marketplace.

Ma cosa serve per vendere online e sui Marketplace? 

Certamente è primaria e fondamentale la gestione dei prodotti e dei listini in maniera centralizzata sul gestionale ERP. I cataloghi prodotti dovranno essere acquisiti attraverso Banche Dati o attraverso import automatici direttamente dal Fornitore/Produttore possibilmente con schede tecniche e fotografie. A questo punto sarà la soluzione ERP a decidere e quindi gestire quali merceologie, prodotti e listini pubblicare sui diversi canali di vendita, compresi anche quelli tradizionali.

1 Per vendere sul B2B

occorre essere competitivi attraverso continue campagne promozionali sui prodotti e a chiusura carrello, ma occorre anche interagire via Web Service con i magazzini dei fornitori per fornire tempi certi di consegna e la vera disponibilità dei prodotti, acquisita in tempo reale (Dropshipping).

2 Per vendere sul B2C

oltre a quanto detto per il B2B, occorre:

  • un gestionale ERP capace di gestire più merceologie, sui livelli desiderati, esportabili automaticamente sul B2C che a sua volta permetterà all’utente finale una navigazione e quindi una ricerca dei prodotti attraverso classi e filtri in linea con la classificazione esportata dal gestionale
  • Informazioni complete sui prodotti, comprensive di fotografie ben fatte e schede tecniche
  • Sistemi di aggiornamento automatico e continuo delle disponibilità
  • Un sistema automatico che, attraverso delle regole, sia in grado di costruire le URL e gestire il tanto famoso SEO, fondamentale per il posizionamento nei motori di ricerca.

3 Per vendere sui Marketplace occorre:

  • Strumenti che siano in grado di pubblicare annunci automatici perfetti per una ricerca efficace, ma anche in linea con le regole del gestionale (merceologie, prodotti e listini), rispettando tutte le logiche dei diversi Marketplace.
  • Gestire automaticamente gli ordini da Marketplace
  • Interagire automaticamente con gli spedizionieri via Web Service
  • Gestire il Tracking ID dei prodotti
  • Gestire automaticamente i resi
  • Aggiornare automaticamente le disponibilità

Informatica Centro con WHERE ITS ERP ha già realizzato numerose installazioni con tutte queste caratteristiche, tra le quali spicca la capacità di gestire i prodotti in infinite classificazioni merceologiche sui livelli desiderati e quindi adatte ad un utente finale che ha bisogno di navigare secondo logiche più facili, più intuitive ed avanzate.

Postato da 00:00

Categoria :

Condividi la notizia su:

< >