• Azienda: S.I.R.E. S.p.A.
  • Settore di attività: Distribuzione ricambi automotive
  • Progetto: Adozione di una nuova soluzione gestionale per rispondere alle crescenti esigenze

Profilo dell’azienda
S.I.R.E. S.p.A. è attiva dal 1974 nel mercato della distribuzione ricambi per veicoli come Concessionario Bosch Automotive Aftermarket & Diagnostics. Dal 2004 è socio di Group Auto Union Italia, il maggior consorzio italiano di ricambisti indipendenti.
Il gruppo SIRE conta oggi 3 aziende controllate (S.I.R.E. S.p.A. , Tecnoparti S.p.A. e Comel S.p.A. ) tutte attive nella distribuzione di ricambi ed accessori per veicoli e di attrezzature per officina e dei servizi di assistenza ad essi strettamente connessi. Nel complesso il gruppo può contare su 13 punti vendita per una superficie coperta totale di 10.000 m2, 35 agenti di vendita, 120 dipendenti, 50.000 referenze sempre presenti a magazzino ed un fatturato consolidato di oltre 30 Mln €.

Le esigenze di S.I.R.E. S.p.A.

  • Necessità di disporre di un applicativo gestionale flessibile e modulare, le cui funzionalità possano essere implementate e parametrizzate sulla base delle crescenti esigenze aziendali.
  • Allineamento automatico dei magazzini per una gestione integrata delle filiali.
  • Necessità di gestire le attività delle 3 aziende del Gruppo, attraverso una condivisione di anagrafiche, listini, cataloghi, ecc., conservando tuttavia le autonomie proprie delle aziende controllate e/o partecipate.
  • Velocizzazione nella gestione degli ordini e nella codifica dei prodotti.
  • Attuazione di politiche commerciali consapevoli, basate sulla conoscenza del costo ”interno” del prodotto.
  • Ottimizzazione processo di ricezione e collaudo merce

La scelta di SIRE S.p.A.: WH&RE Automotive ERP ed e-comm&rce B2B “Abbiamo scelto la soluzione WH&RE Automotive ERP per la competenza, la professionalità e la conoscenza delle peculiarità del nostro settore” spiega Luigi di Maggio, Amministratore Delegato di S.I.R.E. S.p.A. “ la scelta è derivata da un processo di analisi e valutazione delle alternative presenti sul mercato durato quasi un anno. Tra i fattori al vaglio: la completezza funzionale, la flessibilità e la solidità del software applicativo di base, la tecnologia e l’infrastruttura hardware proposta, non ultime le referenze specifiche nel nostro settore. Il precedente applicativo” prosegue Di Maggio “era certamente datato e soprattutto inadeguato a rispondere prontamente alle esigenze di una struttura come la nostra. L’impatto della partenza di WH&RE Automotive ERP è stato inoltre più che sostenibile in termini di complessità gestionale, grazie anche al lavoro preliminare ed alle giornate di analisi di progetto e formazione per tutte le funzioni aziendali.”

I risultati raggiunti

  • Gestione integrata multi-aziendale: condivisione fra le aziende del Gruppo di condizioni commerciali di acquisto e vendita, movimentazioni contabili, movimentazioni di magazzino.
  • Il Gruppo S.I.R.E. è in grado di interrogare la banca dati TecDoc direttamente dalla soluzione gestionale e dalla piattaforma e-comm&rce, in modalità web service, per disporre in maniera immediata di tutte le informazioni relative ad un particolare codice-prodotto. Grazie a questa integrazione l’azienda ha potuto registrare una notevole velocizzazione nella gestione degli ordini.
  • Grazie ad un’accurata gestione dei contratti e premi fornitori, il Gruppo S.I.R.E. può conoscere in tempo reale il “costo ultimo interno del prodotto”, al netto di ogni componente di sconto e maggiorazione. Questo consente all’azienda di attuare consapevolmente le politiche commerciali ritenute più efficaci.
  • Tutte le attività di ingresso e uscita delle merci, nonché di inventario permanete e di gestione dinamica delle ubicazioni sono supportate da soluzioni software disponibili su terminali in radio frequenza che operano in ambienti Windows CE e Windows Mobile.
  • Ad 1 anno dallo start-up della soluzione e-commerce, il 20% del fatturato del Gruppo deriva da vendite online.

“La scelta di WH&RE Automotive ERP è derivata da un processo di analisi e valutazione delle alternative presenti sul mercato durato quasi un anno. Tra i fattori al vaglio: la completezza funzionale, la flessibilità e la solidità del software applicativo di base, la tecnologia e l’infrastruttura hardware proposta, non ultime le referenze specifiche nel nostro settore.” Luigi di Maggio Amministratore Delegato S.I.R.E. S.p.A.

Categories :